Il Web e i Giovani

Cyberbullismo

today31 Gennaio 2022

Sfondo

Il cyberbullismo o ciberbullismo (ossia ‘bullismo online’) è il termine che indica un tipo di attacco continuo, ripetuto, offensivo e sistematico attuato mediante gli strumenti della rete. Tra le conseguenze del Cyberbullismo troviamo depressione, ansia e nei casi più estremi il suicidio.

Carolina, ferita a morte da 2600 like su un video girato mentre lei era svenuta e violata da cinque compagni, volata giù dalla finestra di casa. Andrea, il ragazzo dai pantaloni rosa, finito appeso al soffitto di casa con una sciarpa stretta intorno al collo. Poi Tiziana, morta per la vergogna provocata dal suo corpo nudo rilanciato nelle chat e nei social. Amanda, che ha scelto di bere un bicchiere di candeggina per sottrarsi alle parole ostili dei compagni. E gli altri, i ragazzi e le ragazze che non ce la fanno a sostenere di essere messi alla gogna per nulla: un difetto, il naso storto, un seno nudo, il modo di vestirsi. E decidono, per fragilità, per vergogna, per solitudine o per troppa sensibilità che il buio, il vuoto, è meglio di quella vita.

Bisognerebbe piantarli come chiodi nel cuore, uno per ciascuna delle loro foto. Per non dimenticarli e non dimenticare il dolore sofferto. Bisognerebbe spillare le loro foto sulle mani, quando ci mettiamo a scrivere qualcosa sui social. Bisognerebbe tenerle vive come sentinelle della nostra coscienza, le loro umanità perdute.

Scritto da: Safaa Lhoussaine


Articolo precedente

Attualità

La deforestazione in Amazzonia: raggiunto il record negativo degli ultimi 15 anni

Ottobre 2021 è stato l'ennesimo mese critico per la deforestazione in Amazzonia, i cui dati sono i peggiori degli ultimi 15 anni. Nell’arco di dodici mesi sono andati distrutti 13.235 chilometri quadrati di foresta amazzonica (quasi come la superficie del Trentino-Alto Adige). Durante la Cop26 di Glasgow, conferenza sul clima organizzata dalle Nazioni Unite, cento governi si sono impegnati per porre fine alla deforestazione entro il 2030. Nonostante ciò le stime ufficiali […]

today31 Gennaio 2022

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


0%